Happy Family per il sociale: la disabilità

Happy Family per il sociale: la disabilità

Il 3 dicembre è la giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità.

Innanzitutto, bisogna porre l’attenzione sulle parole. Le parole hanno un peso, e anche bello ingombrante. “Persona con disabilità”: la persona sta al primo posto e la sua condizione viene solo in un secondo momento.

La disabilità non è una diversità, ma una condizione di vita. 

La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità ha stilato una serie di articoli, tutti basati su un assunto fondamentale: no alla discriminazione. Sì all’ascolto, al supporto, alla comprensione che siamo tutti sotto lo stesso cielo e tutti dobbiamo avere le stesse opportunità e possibilità. Perché le persone con disabilità possano partecipare attivamente all’interno della società, bisogna garantire loro mezzi e aiuti.

Happy Family è sensibile a questo tema e crede alle piccole azioni quotidiane di ognuno di noi, che possono fare la differenza. 

Vuoi condividere questo post?